Dulaglutide

Visualizzazione del risultato

Dulaglutide Prezzo

Dulaglutide Prezzo è un farmaco di prescrizione di marca e approvato dalla FDA. In combinazione con l’esercizio fisico e la dieta, viene utilizzato dai pazienti con diabete di tipo 2 per migliorare i livelli di zucchero nel sangue. Viene anche utilizzato per ridurre il rischio di problemi cardiovascolari (problemi ai vasi sanguigni o al cuore) come infarto o ictus in pazienti che presentano più fattori di rischio cardiovascolare o malattie cardiache.

Utilizzo e conservazione

L’uso di Dulaglutide Prezzo non è approvato da soggetti di età inferiore a 18 anni.

Ogni penna per iniezione Dulaglutide Prezzo è preriempita per un solo utilizzo. La penna deve essere smaltita dopo l’uso anche se al suo interno è ancora presente il medicinale.

Per lo smaltimento di Trulicity, i pazienti devono utilizzare un contenitore per oggetti taglienti a prova di foratura. Seguire le leggi statali o locali degli Stati Uniti per lo smaltimento dei farmaci.

Tenere i farmaci lontano dalla portata dei bambini e degli animali domestici.

Prima di utilizzare Dulaglutide Prezzo, rivedere le guide per i pazienti e i fogli di istruzioni inclusi con il farmaco. Seguire le istruzioni fornite dal medico e dal farmacista e porre domande se non si comprendono appieno le istruzioni.

Dulaglutide Prezzo viene somministrato mediante iniezione per via sottocutanea (sotto la pelle). La frequenza di ciascuna dose deve essere assunta alla stessa ora del giorno una volta alla settimana.

Dulaglutide Prezzo può essere assunto con o senza pasti.

Viene iniettato sotto la pelle dell’addome (stomaco), della coscia o della parte superiore del braccio. Un operatore sanitario, come il medico o l’infermiere, ti mostrerà come eseguire correttamente l’iniezione.

Ruotare i siti di iniezione ed evitare di iniettare due volte nella stessa area poiché ciò può portare a complicazioni.

I livelli di zucchero nel sangue (glucosio) possono essere influenzati da una varietà di fattori, tra cui:

  • alcol
  • malattia
  • saltare i pasti
  • fatica
  • esercizio

Se avverti un basso livello di zucchero nel sangue (ipoglicemia), potresti riscontrare quanto segue:

  • confusione
  • ansia
  • tremori
  • vertigini
  • fame
  • aumento della sete
  • aumento della minzione

Se presenti uno qualsiasi dei sintomi sopra menzionati, dovresti consumare una compressa di glucosio, cibi zuccherati (ad esempio caramelle dure, uvetta, cracker) o bevande zuccherate (ad esempio succhi di frutta, bibite non dietetiche).

Se si verifica una grave ipoglicemia, il medico può prescrivere un kit di emergenza con glucagone. I familiari stretti o gli amici dovrebbero essere istruiti su come somministrare l’iniezione di glucagone nel caso in cui si perda conoscenza e non si possa consumare nulla per via orale.

Come conservare Dulaglutide Prezzo

L’efficacia di questo farmaco può dipendere da come e dove viene conservato.

Dulaglutide Prezzo deve essere conservato in frigorifero nella sua confezione originale o a temperatura ambiente (non superiore a 86°F/30°C).

Non congelare o conservare i farmaci vicino all’elemento di raffreddamento.

Gettare via il farmaco se si congela e non utilizzarlo se precedentemente congelato.

Non conservare i farmaci oltre la data di scadenza che dovrebbe essere riportata sull’etichetta.

Dulaglutide Prezzo può essere conservato a temperatura ambiente per un massimo di 2 settimane (14 giorni).

Conservare lontano dalla luce diretta.

Dosaggio

In genere il tuo medico probabilmente ti inizierà con un dosaggio basso e lo aggiusterà nel tempo mentre controlla come il tuo corpo risponde e trova il dosaggio giusto per te.

Le seguenti informazioni descrivono i dosaggi comuni di Trulicity, tuttavia è importante seguire il dosaggio prescritto dal medico.

Dulaglutide Prezzo contiene un farmaco attivo chiamato dulaglutide. È disponibile in una penna preriempita monodose che contiene una soluzione liquida.

Le penne Trulicity sono disponibili in due punti di forza:

  • 0,75 mg di dulaglutide in 0,5 mL di soluzione
  • 1,5 mg di dulaglutide in 0,5 mL di soluzione

Le penne Dulaglutide Prezzo contengono una singola dose e sono progettate per erogare l’intera dose in una singola iniezione.

Dosaggio per abbassare i livelli di glucosio nel sangue nel diabete di tipo 2

In genere la dose iniziale per abbassare i livelli di zucchero nel sangue è di 0,75 mg da assumere una volta alla settimana. Se è necessario abbassare ulteriormente i livelli di glucosio nel sangue, la dose può essere aumentata a 1,5 mg una volta alla settimana.

Se i livelli di zucchero nel sangue sono ancora troppo alti dopo almeno 4 settimane durante l’assunzione di 1,5 mg a settimana, il medico può aumentare il dosaggio a 3 mg una volta a settimana.

Se i livelli di zucchero nel sangue sono ancora troppo alti, il medico può aumentare ulteriormente la dose a 4,5 mg, ma solo dopo aver assunto 3 mg a settimana per almeno 4 settimane.

Dosaggio per ridurre i rischi cardiovascolari nel diabete di tipo 2

La dose raccomandata per ridurre i rischi cardiovascolari è la stessa che per abbassare i livelli di glucosio nel sangue per i soggetti con diabete di tipo 2.

Dulaglutide Prezzo e metformina

Dulaglutide Prezzo viene solitamente assunto con metformina (Riomet, Glumetza), un farmaco spesso utilizzato per abbassare i livelli di zucchero nel sangue nei diabetici di tipo 2. La metformina viene solitamente assunta una o due volte al giorno. Il medico può prescrivere sia Trulicity che Metformina insieme per abbassare i livelli di zucchero nel sangue.

Effetti collaterali

Similmente all’assunzione di qualsiasi farmaco insulinico, Trulicity può avere effetti collaterali che vanno da lievi a gravi. Le informazioni seguenti non coprono tutti gli effetti collaterali riscontrati da coloro che hanno assunto questo farmaco.

Per familiarizzare con tutti gli effetti collaterali, leggi le guide per i pazienti e parla con il tuo medico o i farmacisti dei possibili rischi. Il medico può aggiustare il dosaggio e fornire consigli su come gestire gli effetti collaterali.

Effetti collaterali comuni

Gli effetti collaterali più comuni riscontrati durante l’assunzione di Trulicity includono:

  • diarrea
  • fatica
  • nausea
  • stipsi
  • vomito
  • dolore addominale
  • diminuzione dell’appetito

In genere questi effetti collaterali scompaiono entro pochi giorni o settimane. Consulta il tuo medico se questi effetti collaterali peggiorano o non scompaiono.

Effetti collaterali gravi

Eventuali effetti collaterali gravi associati all’assunzione di Trulicity non si verificano spesso. Informi immediatamente il medico se si verificano effetti collaterali gravi. Chiama il 911 se ritieni che i sintomi siano pericolosi per la vita.

Gli effetti collaterali gravi possono includere:

  • fiato corto
  • urinare meno frequentemente
  • pancreatite
  • urina scura
  • gravi problemi digestivi
  • gravi reazioni allergiche
  • ipoglicemia
  • aumento del rischio di cancro alla tiroide

Sulla confezione di Trulicity è presente un’avvertenza sul rischio di cancro alla tiroide. Questo è l’avvertimento più forte fornito dalla Food & Drug Administration. Questo è l’avvertimento più serio emesso dalla FDA per dettagliare i pericoli dei farmaci.

Dettagli sugli effetti collaterali

Le seguenti informazioni descrivono in dettaglio alcuni degli effetti collaterali che potrebbero verificarsi nei pazienti durante l’assunzione di Trulicity.

Reazione allergica

Possono verificarsi reazioni allergiche se i pazienti sono allergici all’insulina o a uno qualsiasi degli ingredienti di un farmaco. Negli studi clinici, lo 0,5% dei pazienti ha manifestato una reazione allergica, alcune delle quali gravi.

I sintomi lievi di una reazione allergica possono includere:

  • prurito
  • vampate (arrossamento e calore della pelle)
  • eruzione cutanea

I sintomi gravi di una reazione allergica possono includere:

  • gonfiore sotto la pelle (tipicamente labbra, palpebre, mani o piedi)
  • respirazione difficoltosa
  • battito cardiaco accelerato/aumentato
  • vertigini
  • perdere conoscenza

Se manifesta uno qualsiasi dei sintomi sopra menzionati, contatti immediatamente il medico. Se ritieni che i sintomi siano pericolosi per la vita, cerca un’emergenza medica o chiama il 911.

Perdita di peso

I pazienti che assumono Trulicity possono perdere peso, anche se Trulicity non è destinato alla perdita di peso.

In uno studio clinico, le persone che hanno assunto Trulicity per un periodo di 26 settimane hanno perso 3-5 chili rispetto a coloro che hanno assunto metformina che hanno perso 5 chili.

La perdita di peso può anche variare a seconda degli altri farmaci che possono essere assunti insieme a Trulicity.

Se hai dubbi sulla perdita di peso, consulta il tuo medico.

Pancreatite

La pancreatite è una grave infiammazione del pancreas. Per quanto raro, questo è stato un effetto indesiderato molto grave riscontrato durante gli studi clinici.

Durante gli studi clinici, 1,4 casi su 1.000 pazienti trattati con Trulicity per 1 anno hanno manifestato pancreatite. 0,88 casi su 1.000 che hanno assunto altri farmaci per il diabete hanno manifestato pancreatite.

I sintomi della pancreatite includono:

  • perdita di appetito
  • vomito
  • battito cardiaco accelerato
  • febbre
  • nausea
  • forte dolore addominale

Informa il tuo medico se avverti qualche sintomo e se persiste. Il medico può modificare il trattamento in base alla gravità e alla frequenza dei sintomi. Il medico può rimuovere Trulicity dal trattamento se manifesta pancreatite.

Nausea

La nausea è un effetto collaterale comune sperimentato da coloro che assumono Trulicity.

Durante gli studi clinici, la nausea si è verificata in:

  • 12,4% – 21,2% di coloro che assumono Trulicity
  • 5,3% di coloro che hanno assunto il placebo

I pazienti hanno anche manifestato eruttazione e vomito durante gli studi clinici.

Il vomito si è verificato in:

  • 6% – 12,7% delle persone che assumevano Trulicity
  • 2,3% di coloro che assumevano un placebo

Informa il tuo medico se avverti vomito, eruttazione o nausea durante l’assunzione di Trulicity. Potrebbero modificare il trattamento per ridurre questi sintomi. La dose di Trulicity ha influito anche sulla percentuale di coloro che hanno manifestato effetti collaterali.

Reazioni nel sito di iniezione

Durante gli studi clinici, lo 0,5% delle persone ha manifestato reazioni nel sito di iniezione. Queste reazioni nel sito includevano arrossamento, lividi, dolore ed eruzioni cutanee. Nessuna delle persone che hanno assunto il placebo ha manifestato reazioni nel sito di iniezione.

Informi il medico se manifesta qualsiasi reazione nel sito di iniezione.

Stipsi

La stitichezza è un altro effetto collaterale sperimentato dagli utenti di Trulicity. Negli studi clinici, la stitichezza è stata riscontrata da:

  • Il 3,7% – 3,9% delle persone che hanno assunto Trulicity ha sofferto di stitichezza
  • 0,7% delle persone che hanno assunto il placebo

Informa il tuo medico se soffri di stitichezza. Il medico può aggiustare il dosaggio o il trattamento per ridurre gli effetti collaterali.

Problemi digestivi

Alcune persone hanno avuto problemi digestivi durante l’assunzione di Trulicity. Negli studi clinici, sono stati riscontrati problemi digestivi in:

  • 31,6% – 41% delle persone che assumevano Trulicity
  • 21,3% delle persone che hanno assunto il placebo

I problemi digestivi erano più comuni tra coloro che assumevano 1,5 mg di Trulicity rispetto a quelli che assumevano 0,75 mg di Trulicity.

I sintomi dei problemi digestivi includono:

  • vomito
  • stipsi
  • dolore addominale
  • nausea
  • diarrea
  • fatica
  • mancanza di appetito
  • diarrea grave che dura più di qualche giorno
  • vomito grave che dura più di qualche giorno
  • disidratante
  • gonfiore

Parla con il tuo medico se riscontri gravi problemi digestivi. Il medico può scegliere di modificare il trattamento.

Ipoglicemia (bassi livelli di zucchero nel sangue)

L’ipoglicemia (bassi livelli di zucchero nel sangue) è un effetto collaterale che può verificarsi con la maggior parte dei farmaci insulinici. I pazienti che assumevano Trulicity avevano maggiori probabilità di manifestare ipoglicemia se lo utilizzavano in combinazione con altri farmaci per il diabete come insulina e sulfaniluree.

I sintomi dell’ipoglicemia includono:

  • tremori
  • fame
  • sudorazione
  • battito cardiaco accelerato o irregolare
  • vertigini
  • confusione
  • mal di testa

Negli studi clinici, il 20-21% dei pazienti ha manifestato ipoglicemia quando Trulicity è stato assunto in combinazione con sulfanilurea (glipizide, glimepiride o gliburide).

Il 69-71% delle persone ha manifestato ipoglicemia quando Trulicity è stato utilizzato con insulina. Questa percentuale può variare in base al dosaggio somministrato.

Se avverti sintomi di ipoglicemia, consuma una compressa di glucosio, uno spuntino zuccherato (uvetta, bustina di zucchero, caramelle gommose, caramelle dure) o una bevanda zuccherata (succo di frutta o soda non dietetica).

Se i pazienti soffrono frequentemente di ipoglicemia, devono informare immediatamente il proprio medico in modo che possa modificare il trattamento.

Cancro alla tiroide

Trulicity ha un avviso in scatola della Food & Drug Administration (FDA) che viene presentato quando i farmaci hanno effetti collaterali gravi. Trulicity ha un avviso in scatola per avvisare medici e pazienti del potenziale effetto collaterale del cancro alla tiroide.

È stato riscontrato nei test sugli animali condotti sui ratti che questo farmaco aumenta il rischio di tumori alla tiroide e cancro alla tiroide. Non è noto se vi sia un aumento del rischio di tumori alla tiroide dovuto a Trulicity negli esseri umani.

Non dovresti assumere Trulicity se hai una storia familiare di carcinoma midollare della tiroide (un raro tipo di cancro) o di sindrome da neoplasia endocrina multipla di tipo 2 (MEN 2).

I sintomi del cancro alla tiroide includono:

  • difficoltà a deglutire
  • nodo al collo
  • fiato corto
  • voce rauca che non migliorerà

Informi immediatamente il medico se manifesta uno qualsiasi di questi sintomi. Potrebbero scegliere di consigliarti un trattamento in base alle tue esigenze individuali.

Dolore articolare (non è un effetto collaterale)

Altri farmaci per il diabete come Tradjenta (linagliptin) e Januvia (sitagliptin) possono causare forti dolori articolari. Tuttavia, il dolore articolare non è stato un effetto collaterale degli studi clinici condotti su Trulicity.

Informa il tuo medico se avverti dolori articolari durante l’assunzione di farmaci per il diabete. Il medico può modificare i farmaci o fornire modi per ridurre il dolore.

Avvertenze e precauzioni

Non dovresti assumere Trulicity se hai una storia personale o familiare di carcinoma midollare della tiroide (un tipo di cancro alla tiroide) o di sindrome da neoplasia endocrina multipla di tipo 2 (MEN 2).

Non è noto se Trulicity causi tumori alla tiroide o cancro alla tiroide negli esseri umani, come concluso negli studi sugli animali.

Parla con il tuo medico dei possibili rischi o se hai segni di tumore o cancro alla tiroide come difficoltà a deglutire, mancanza di respiro, voce rauca, gonfiore o un nodulo al collo.

Non utilizzare Trulicity se si è in uno stato di chetoacidosi diabetica.

Informa il tuo medico se hai mai avuto:

  • pancreatite
  • un disturbo allo stomaco o all’intestino;
  • malattia da reflusso gastroesofageo (GERD) o digestione lenta;
  • complicanze oculari legate al diabete (retinopatia);
  • malattie renali o epatiche
  • se ha utilizzato farmaci per il diabete orale o insulina
  • se ha avuto diarrea o vomito

Prima di prendere Trulicity dovresti informare il tuo medico di eventuali allergie esistenti. Questo farmaco può contenere ingredienti che possono causare una reazione allergica.

Prima di iniziare il trattamento con Trulicity, informa il tuo medico della tua storia medica, soprattutto se hai una storia di malattie cardiache o renali, pancreatite, problemi allo stomaco/intestinali o alcune complicazioni agli occhi (ad esempio retinopatia).

Non guidare o utilizzare macchinari pesanti durante l’assunzione di questo farmaco poiché potrebbe influire sui livelli di zucchero nel sangue che causano problemi alla vista come visione offuscata, vertigini e sonnolenza. Guidare o utilizzare macchinari pesanti solo se sei sicuro di poterlo fare in sicurezza e di avere una visione chiara e prontezza mentale.

Limita l’uso di alcol durante l’assunzione di Trulicity poiché ciò può comportare bassi livelli di zucchero nel sangue.

Informa il tuo medico o dentista che stai assumendo questo farmaco (compresi altri farmaci, farmaci da banco e integratori a base di erbe) prima di sottoporti a un intervento chirurgico.

I livelli di zucchero nel sangue possono essere influenzati da stress, malattie, lesioni, interventi chirurgici o infezioni. Informa il tuo medico se manifesti uno qualsiasi di questi effetti poiché potrebbe richiedere un aggiustamento del trattamento, dei farmaci e del monitoraggio della glicemia.

Gravidanza

Non è noto se questo farmaco danneggerà il feto. La gravidanza può causare o peggiorare il diabete. Informa il tuo medico se sei incinta o stai pianificando una gravidanza. Il medico può modificare il trattamento del diabete durante la gravidanza, ad esempio la dieta e il monitoraggio della glicemia. Questo farmaco deve essere utilizzato solo quando necessario se la paziente è incinta.

Allattamento al seno

Non è noto se questo farmaco passi attraverso il latte materno e tuttavia potrebbe non essere sicuro da usare se le pazienti stanno attualmente allattando al seno. Parla con il tuo medico dei rischi derivanti dall’assunzione di Trulicity se stai attualmente allattando al seno.

Interazioni farmacologiche

Il seguente elenco di farmaci può interagire con Trulicity. L’elenco non contiene tutti i possibili farmaci che potrebbero interagire con Trulicity.

Informa il tuo medico o il farmacista di eventuali farmaci, farmaci da banco o integratori a base di erbe che stai attualmente assumendo poiché ciò può aiutarti a evitare ogni possibile interazione.

Parlate con il vostro medico o farmacista se avete dubbi sulle possibili interazioni farmacologiche.

Quando Trulicity viene assunto con altri farmaci per il diabete, può provocare ipoglicemia (bassi livelli di zucchero nel sangue).

I seguenti sono farmaci che possono aumentare il rischio di ipoglicemia:

  • glimepiride (Amaryl)
  • glipizide (Glucotrol, Glucotrol XL)
  • gliburide (DiaBeta, Glinasi)
  • insulina detemir (Levemir)
  • Insulina Glargine (Basaglar, Lantus, Toujeo)
  • insulina degludec (Tresiba)

Domande frequenti

In caso di overdose o se si verificano sintomi gravi come perdita di coscienza o difficoltà a respirare, chiamare il 911. Chiamare immediatamente il centro antiveleni al numero 1-800-222-1222.

Se dimentica la dose di Trulicity e mancano ancora 72 ore (3 giorni) alla dose successiva programmata, prenda la dose dimenticata il prima possibile.

Se mancano meno di 72 ore (3 giorni) alla dose successiva, salti la dose e continui a prendere la dose programmata come al solito.

Non assumere più di una dose nell’arco di 3 giorni (72 ore). Potresti essere a rischio di gravi effetti collaterali se lo fai.

Se decidi di cambiare il giorno della settimana in cui somministrare Trulicity, assicurati che passino almeno 3 giorni (72 ore) tra le dosi. Consulta il tuo medico se decidi di modificare il tuo programma di dosaggio.

Usa il tuo smartphone per programmare le dosi per assicurarti che vengano assunte in tempo e nei tempi previsti.

Trulicity è pensato per essere assunto come trattamento a lungo termine a condizione che il medico lo abbia approvato come sicuro per il trattamento a lungo termine.

Sia Trulicity che Ozempic sono farmaci non insulinici prescritti per la gestione dei livelli di glucosio nel sangue di un paziente. Sebbene i principi attivi di entrambi questi farmaci siano sostanze chimiche diverse che funzionano in modo molto simile, la ricerca che ha confrontato le qualità dei due farmaci ha dimostrato che Ozempic sembra essere un farmaco più potente di Trulicity. È stato riscontrato che Ozempic determina una maggiore perdita di peso per i pazienti e livelli di glucosio nel sangue più bassi rispetto a quanto riscontrato dai pazienti che utilizzano Trulicity.

Trulicity è un farmaco non insulinico per la gestione dei livelli di glucosio nel sangue di un paziente. Non è progettato né destinato a essere utilizzato come farmaco per la perdita di peso. Tuttavia, grazie alla sua capacità di bilanciare i livelli di zucchero nel sangue di un paziente, nonché al fatto che a molti pazienti che lo utilizzano viene suggerito di impegnarsi in un regolare esercizio fisico e in abitudini alimentari più sane, la perdita di peso si verifica in genere in coloro che utilizzano Trulicity.

No. Trulicity non è insulina. Invece, Trulicity funziona aiutando il corpo a rilasciare l’insulina che già produce naturalmente. I diabetici di tipo 2 sono in grado di produrre la propria insulina, ma questa potrebbe non funzionare come dovrebbe o il loro pancreas potrebbe semplicemente non rilasciarne abbastanza. I diabetici di tipo 1 non sono in grado di produrre la propria insulina, quindi richiedono l’uso di vere e proprie iniezioni di insulina per gestire la loro condizione. I diabetici di tipo 2 hanno semplicemente bisogno di un po’ di aiuto per incoraggiare i loro corpi a rilasciare e utilizzare correttamente l’insulina che già hanno, il che rende l’assunzione di farmaci come Trulicity un’opzione di trattamento ideale.

Alcuni degli effetti collaterali più comuni dell’utilizzo di Trulicity includono disagio addominale, diarrea e stitichezza. A causa dell’alto rischio di disturbi di stomaco nei pazienti che utilizzano questo farmaco, si raccomanda di evitare cibi ricchi di grassi o zuccheri o fritti. È molto probabile che questi alimenti aggravino i sintomi digestivi e addominali per i pazienti che usano Trulicity.

A causa dell’emivita di 5 giorni di Trulicity, il tempo approssimativo necessario per eliminare completamente questo farmaco dal tuo sistema sarebbe di circa 25 giorni dopo l’ultima dose iniettata.

Uno dei potenziali effetti collaterali dell’utilizzo di Trulicity è l’affaticamento (stanchezza) durante l’utilizzo del farmaco. In genere, molti degli effetti collaterali dell’utilizzo di Trulicity migliorano nella maggior parte dei pazienti entro due o quattro settimane.

Gli studi hanno indicato che Trulicity ha effettivamente contribuito ad abbassare i valori della pressione sanguigna dei pazienti nella maggior parte dei casi. Se si verificano cambiamenti insoliti nei livelli giornalieri di pressione sanguigna dopo l’inizio del trattamento con Trulicity, consultare il medico prescrittore.

Trulicity deve essere conservato in frigorifero, ma può essere esposto ad ambienti con temperatura ambiente inferiore a 30 °C (86 °F) per un massimo di 14 giorni. Ciò è comune se un paziente ha bisogno di viaggiare o ha altre circostanze che contribuiscono a impedirgli di refrigerare adeguatamente il farmaco. I pazienti dovrebbero inoltre evitare di esporre questo farmaco a qualsiasi fonte di calore e luce.

Due degli effetti collaterali più comunemente riportati dell’uso di Trulicity sono la diarrea e la stitichezza. Disturbi addominali e problemi digestivi sono eventi comuni quando si utilizza un farmaco come Trulicity. Eventuali dubbi o problemi significativi legati allo stomaco che si sviluppano dopo l’inizio del trattamento con Trulicity devono essere discussi con il medico prescrittore del paziente.

L’uso di alcol contribuisce a far sì che i pazienti soffrano di ipoglicemia (basso livello di zucchero nel sangue). A causa di questo rischio e del modo in cui funziona Trulicity, si raccomanda ai pazienti di limitare l’assunzione di alcol per evitare lo sviluppo di bassi livelli di glucosio nel sangue.

Idealmente, i pazienti dovrebbero utilizzare le penne per iniezione preriempite Trulicity alla stessa ora nello stesso giorno di ogni settimana per ottenere risultati ottimali. Se un paziente ha dimenticato di usare la penna Trulicity, può iniettare la dose dimenticata purché manchino almeno tre giorni (72 ore) o più prima della successiva dose programmata. Se mancano meno di tre giorni (o 72 ore) alla prossima dose programmata di Trulicity, devono ignorare la dose dimenticata e iniettare la dose successiva del farmaco come al solito.

Trulicity è stato ritenuto sicuro per un uso indefinito. Se un paziente sta bene con il farmaco e non riscontra effetti collaterali avversi di natura grave, può continuare a utilizzare Trulicity per tutto il tempo che desidera. Se si sviluppa un nodulo alla tiroide o un paziente fatica a far fronte alla nausea o ai bassi livelli di zucchero nel sangue, può essere loro consigliato di interrompere l’uso del farmaco.

Ciascuna penna preriempita per iniezione di Trulicity contiene la dose settimanale di farmaco prescritta al paziente. Sebbene ogni penna contenga solo una dose a settimana, può essere disponibile nei seguenti dosaggi: 0,75 mg, 1,5 mg, 3 mg o 4,5 mg. Queste penne monouso sono disponibili in scatole da quattro penne per iniezione preriempite per scatola.

Carrello
Torna in alto